Questo sito Web utilizza cookie propri e di terze partiper assicurarti la migliore esperienza nel sito e raccogliere informazioni statistiche sulla tua navigazione. Se continui a navigare, consideriamo che accetti il suo utilizzo. È possibile ottenere maggiori informazioni consultando la nostra politica sui cookie. OK
Tuo carrello
Totale articoli:
Hai un buono sconto?
Pagamento totale
Confermare l'ordine
15 giorni per modificare o restituire l'acquisto dopo la consegna
La tua transazione è sicura. Utilizziamo la tecnologia più recente per proteggere la tua sicurezza e mantenere la tua privacy.
Accesso
Attrezzature professionali per vigili del fuoco forestali

Come mettere in marcia la motopompa portatile Black Panther 4

Guida passo a passo su come mettere in funzione e lavorare con la motopompa portatile BP4

Scegliere l'equipaggiamento adeguato alle operazioni di estinzione di incendi forestali è essenziale, ma saper utilizzare e conservare le apparecchiature, gli attrezzi e i macchinari è altrettanto importante per ottimizzarne l'efficacia, evitare rischi o incidenti e prolungarne la vita utile.

La settimana scorsa abbiamo presento la Serie Black Line, una nuova gamma di motopompe portatili che fanno parte della famiglia vft pumps. Prodotti innovativi, elaborati con la massima tecnologia e che adempiono agli standard di certificazione europea (EN 14466:2006).

Inclusa in questo primo lancio, la nostra motopompa portatile Black Panther 4, una delle più leggere e potenti sul mercato (equipaggiata con una pompa centrifuga a 4 fasi e un motore da 125 cc a 2 tempi, questa combinazione permette di lavorare con una portata massima di 370 l/min. e una pressione massima da 26,2 bar). Motopompa portatile, robusta, affidabile, potente e facile da utilizzare, realizzata con materiali di massima qualità per garantire una durabilità prolungata. 

Continua a leggere questa guida passo a passo su come mettere in funzione la BP4 e come lavorare, ricavando il massimo rendimento dal tuo apparecchio. Segui i nostri consigli per evitare cavitazioni o danni alla pompa.

 

Primi passi, considerazioni preliminari prima di mettere in marcia il motore

  • Cerca una fonte d'acqua stabile, senza forti correnti; in questo modo eviterai che entri aria nella pompa.
  • Colloca la motopompa in un punto pianeggiante, il più vicino possibile all'acqua.
  • Immergi il manicotto di aspirazione a una profondità minima di 20 cm per evitare cavitazioni. 

 

Adescare la pompa

  • Accoppiare il manicotto di aspirazione, aprire la valvola a saracinesca e pompare (si può agitare la valvola di fondo del manicotto di aspirazione, o utilizzare un adescatore manuale).
  • Se si utilizza un adescatore manuale, si raccomanda di fissarlo bene con una chiave (in caso contrario è possibile che la pompa non adeschi correttamente).
  • Sapremo che la pompa è adescata quando l'acqua comincia a uscire dall'orifizio.
  • Quando la pompa è adescata, chiudere la valvola a saracinesca e collegare la manichetta di scarico.

Precauzioni: Accertarsi che la valvola di fondo non tocchi la base del serbatoio, né che si situi troppo vicino alla superficie. Ciò eviterà l'ostruzione della valvola e dell'aspirazione dell'aria.

 

Rabbocco di combustibile: come procedere, consigli e precauzioni

  • Ricordare di mantenere il combustibile lontano dal gruppo motopompa fino al momento del rabbocco.
  • Accertarsi che il motore sia spento prima di versare il combustibile.
  • Collegare la linea di combustibile alla tanica e cominciare a rifornire. Quando il combustibile comincia a uscire, inserire l'accoppiamento veloce della linea di combustibile alla motopompa e pompare nuovamente.
  • Evitare di spargere combustibile.

Importante: il motore a 2 tempi richiede una miscela di olio e benzina. Bisogna utilizzare esclusivamente benzina senza piombo da 98 ottani acquistata in una stazione di servizio e aggiungere un 2% di olio sintetico di buona qualità (l'olio va mescolato con la benzina nel fusto, non va mai versato direttamente nel motore. Verseremo l'olio solo quando lo utilizzeremo). Non lasciare mai benzina nel fusto per molto tempo perché ciò ne provoca la perdita di qualità.

 

*Solo per clienti statunitensi. La gamma europea di ottani è differente da quella americana:
Ad esempio: EU 95 ottani = USA 91 ottani / EU 98 ottani = USA 93 ottani
Per i motori THOR bisogna utilizzare benzina con un numero di ottani alto (non meno di 91 ottani USA)

 

Accendiamo il motore?

  • Collocare il pulsante in posizione di avvio "ON".
  • Collocare lo starter nella posizione di apertura.
  • Tirare lentamente la maniglia di avviamento fino a quando si nota la resistenza, quindi tirare energicamente e velocemente verso l'alto.
  • Non rilasciare di colpo la maniglia di avviamento. Trattenere e guidare la maniglia fino a quando torna alla posizione di riposo.
  • Muovere la camma del gas in una posizione poco avanzata.
  • Continuare ora a tirare il cavo di avviamento fino a quando il motore si accende.
  • Mantenere il motore rallentato per almeno 1 minuto, fino a quando si scalda.
  • Collocare lo starter nella posizione di chiusura.

 

Abbiamo realizzato un video per mostrarti come iniziare a lavorare con la motopompa portatile Black Panther 4. Puoi vederlo qui: